In che modo ricaricare la stampante laser? Info

1
2
3
4
5
Brother MFCL2710DW Stampante Multifunzione Laser 4 in 1 Bianco e Nero, Velocità Stampa 30 ppm,...
HP Laser MFP 137fnw Stampante Laser Multifunzione Monocromatica, Stampa, copia, scansione, fax,...
HP LaserJet Pro M28A Stampante Bianco e Nero, solo USB, Multifunzione, fino a 18 ppm, Copia,...
HP LaserJet Pro M15a Stampante Monofunzione Bianco e Nero, Solo USB, 18 ppm, Bianco
HP LaserJet 135a 4ZB82A, Stampante Laser Bianco e Nero Multifunzione, Stampa, Copia, Scansione,...
Brother MFCL2710DW Stampante Multifunzione Laser 4 in 1 Bianco e Nero, Velocità Stampa 30 ppm,...
HP Laser MFP 137fnw Stampante Laser Multifunzione Monocromatica, Stampa, copia, scansione, fax,...
HP LaserJet Pro M28A Stampante Bianco e Nero, solo USB, Multifunzione, fino a 18 ppm, Copia,...
HP LaserJet Pro M15a Stampante Monofunzione Bianco e Nero, Solo USB, 18 ppm, Bianco
HP LaserJet 135a 4ZB82A, Stampante Laser Bianco e Nero Multifunzione, Stampa, Copia, Scansione,...
9.2/10
9.2/10
9/10
9/10
8.6/10
Brother
HP
HP
HP
HP
Bestseller No. 31
Brother MFCL2710DW Stampante Multifunzione Laser 4 in 1 Bianco e Nero, Velocità Stampa 30 ppm,...
Brother MFCL2710DW Stampante Multifunzione Laser 4 in 1 Bianco e Nero, Velocità Stampa 30 ppm,...
Connettivita: Rete cablata, WiFi (stampa da smartphone e tablet) e WiFi DirectStampa fronte/retro automatica (la copia e la scansione non possono essere effettuate...Multifunzione Laser Monocromatico (solo bianco e nero) dotato delle funzionalità di stampa, copia,...
9.2/10
OffertaBestseller No. 32
HP Laser MFP 137fnw Stampante Laser Multifunzione Monocromatica, Stampa, copia, scansione, fax,...
HP Laser MFP 137fnw Stampante Laser Multifunzione Monocromatica, Stampa, copia, scansione, fax,...
Questa stampante è dotata di un sistema di sicurezza dinamica, che potrebbe essere periodicamente...Corredata di caricatore di carta frontale, con capacità fino a 150 fogli, con adattatori interni...Grazie all’alimentatore automatico, posizionato sopra la stampante, che supporta dal formato 10 x...
9.2/10
OffertaBestseller No. 33
HP LaserJet Pro M28A Stampante Bianco e Nero, solo USB, Multifunzione, fino a 18 ppm, Copia,...
HP LaserJet Pro M28A Stampante Bianco e Nero, solo USB, Multifunzione, fino a 18 ppm, Copia,...
Stampa fronte/retro manualeQuesta stampante è dotata di un sistema di sicurezza dinamica, che potrebbe essere periodicamente...La stampante multifunzione laser più piccola della sua categoria; funzioni: stampa, scansione e...
9.0/10
OffertaBestseller No. 34
HP LaserJet Pro M15a Stampante Monofunzione Bianco e Nero, Solo USB, 18 ppm, Bianco
HP LaserJet Pro M15a Stampante Monofunzione Bianco e Nero, Solo USB, 18 ppm, Bianco
9.0/10
OffertaBestseller No. 35
HP LaserJet 135a 4ZB82A, Stampante Laser Bianco e Nero Multifunzione, Stampa, Copia, Scansione,...
HP LaserJet 135a 4ZB82A, Stampante Laser Bianco e Nero Multifunzione, Stampa, Copia, Scansione,...
8.6/10

Se fino ad oggi avete sempre acquistato il toner per la vostra stampante laser, sappiate che esiste un’alternativa: la ricarica del toner esausto.

Si tratta sicuramente di una scelta responsabile nei confronti dell’ambiente e vantaggiosa dal punto di vista economico.

Infatti, per la maggior parte dei modelli, il toner è più costoso dell’acquisto di una stampante laser nuova. Impressionante, non trovate?

D’altro canto, bisogna fare particolare attenzione durante la ricarica e il procedimento è decisamente più complesso rispetto alla semplice sostituzione del toner già pronto e carico.

Diversa stampante, diverso processo

Sebbene in linea di massima il processo di ricarica del toner della stampante laser sia lo stesso, ci sono alcuni dettagli che cambiano in base alla marca e al modello della stampante.

In particolare, le cartucce presentano strutture diverse tra loro e anche gli hardware installati nel prodotto differiscono tra loro.

Per evitare errori e danni alla stampante, è sempre buona norma rispettare le istruzioni del produttore per non rischiare di compromettere il funzionamento della stampante.

Scelta del prodotto

Nello scegliere il kit di ricarica, vi consigliamo di optare sempre per un prodotto garantito e certificato.

Le migliori marche offrono garanzie fino ai 2 anni, inclusa la formula soddisfatti o rimborsati utile in caso di problemi durante l’utilizzo o nella qualità della resa del toner una volta ricaricato.

Le certificazioni possono essere varie, tra le principali troviamo la ISO-9001.

Inoltre, preferite i modelli con istruzioni e indicazioni dei rischi chiare, corredate di una scheda dati di sicurezza – SDS.

“Una scheda di dati di sicurezza (SDS), spesso indicata con l’acronimo inglese MSDS (Material Safety Data Sheet), è un documento legale in cui vengono elencati tutti i pericoli per la salute dell’uomo e dell’ambiente di un prodotto chimico.”

Fonte: Scheda di sicurezza

Utensili necessari

Per procedere alla ricarica del vostro toner servono:

  • kit di ricarica con la polvere per il toner,
  • istruzioni del produttore.
  • guanti in lattice monouso,
  • protezioni per occhi e bocca,
  • tovagliolo di carta/panno asciutto.

In che modo ricaricare il toner della stampante

Una volta procurato l’occorrente, dare il via alla procedura vera e propria.

  1. Prima di tutto, indossando i guanti in lattice, rimuovere il toner esausto dalla stampante laser;
  2. Posizionare il toner esausto su una superficie sgombra, in piano e che non temiate di macchiare (potrebbe succedere);
  3. Pulire il toner da eventuali residui di inchiostro con un tovagliolo di carta o un panno asciutto. Mai e poi mai utilizzare detergenti o detersivi, sarebbero dannosi;
  4. Individuare il foro di ricarica del toner (solitamente posizionato sul retro) e rimuoverne il tappetto di gomma;
  5. Aprire il kit di ricarica e, utilizzando la siringa apposita, riempire la cartuccia con la polvere di toner fino all’80% del livello di capienza del serbatoio;
  6. Pulire nuovamente il toner da eventuali residui di inchiostro;
  7. Con la massima attenzione rimettere al proprio posto il tappetto di gomma, controllando non sia rimasta polvere d’inchiostro in giro che potrebbe causare danni;
  8. Riposizionare il toner nella sua postazione originaria all’interno della stampante;
  9. Accendere la stampante e procedere con una stampa di prova.

Se avrete eseguito correttamente tutti i passaggi, il risultato atteso è una stampa pulita e chiara. Senza sbavature né parti del foglio rimaste vuote.

Per eseguire la ricarica serve un po’ di pratica, la giusta manualità e tanta precisione.

Se non volete rischiare, potrete far fare l’operazione a un tecnico esperto.

Oppure, invece della ricarica, utilizzare un toner compatibile con quello originale: una soluzione altrettanto economica ma meno rischiosa per la stampante.

Cura e manutenzione

Sebbene sia stato progettato per essere più duraturo e resistente rispetto a una cartuccia d’inchiostro, il toner necessita comunque di una particolare cura, unita alla giusta e tempestiva manutenzione.

Infatti, oltre alla ricarica dell’inchiostro o alla sostituzione del toner per tempo, bisogna avere cura di mantnere puliti i suoi sportelli da sporco e polvere.

Questi ultimi, con il passare del tempo, si infiltrano nelle piccole fessure della struttura, accumulandosi sempre più fino a rischiare di danneggiare o bloccare la stampante, perciò è consigliabile pulirla con frequenza.

Insomma, sempre meglio prevenire che curare!

Anche in questo caso la pulizia dovrà essere a secco: niente detersivi, detergenti o sostanze corrosive che potrebbero danneggiare la stampante.

Se proprio il classico panno asciutto o elettrostatico non vi bastano, potete utilizzare una bomboletta spray ad aria compressa oppure, facendo molta attenzione, un’aspirapolvere con accessori per gli spazi piccoli e delicati.

Le polveri del toner

Durante l’operazione di ricarica, bisogna procedere con molta cautela per non rischiare di danneggiare la stampante e tutelare anche la propria salute.

Infatti, i toner, a differenza delle stampanti a getto d’inchiostro, colorano il foglio durante la stampa utilizzando un composto finissimo di polveri i cui componenti principali sono carbone, resina e ossidi di ferro.

Per ridurne la fuoriuscita durante l’utilizzo, è consigliato l’uso di filtri appositi da applicare sulla presa d’aria.

Durante la ricarica si entra a contatto con queste polveri perciò è buona norma proteggere occhi e vie respiratorie durante l’operazione. Facendo estrema attenzione a non inalarle o farle entrare a contatto con le mucose.

Un scelta ecologica

Ricaricare il toner esausto invece che buttarlo farò risparmiare voi e aiuterà l’ambiente.

Infatti, una volta esauriti, i toner delle stampanti laser non possono essere riciclati in quanto considerati dei rifiuti speciali e pericoloso. Hanno pertanto bisogno di un processo di smaltimento particolare.

Dati il suo alto indice di inquinamento, non deve mai essere buttato nella comune spazzatura: va portato nei punti di raccolta dedicati nelle isole ecologiche comunali o negli appositi raccoglitori presenti nelle aziende più strutturate, che ne fanno largo uso.

Un kit di ricarica invece è decisamente più eco-friendly: permette di ricaricare più e più volte il toner, rinviandone il momento dello smaltimento, e i suoi componenti potranno essere riciclati una volta utilizzati.

Un po’ più difficili da reperire ma vale la pena cercarli: gli inchiostri sostenibili.

Scegliere questa tipologia di kit di ricarica che utilizzano inchiostri costituiti da oli vegetali renderà le vostre stampe a basso impatto ambientale, aumentando il livello di sostenibilità della vostra stampante laser.

Laureata magistrale in “Tourism Economics and Management” all’Università di Bologna, ha conseguito il master “Marketing Strategico e Comunicazione Digitale” alla John Cabot University. Inizia a lavorare come copywriter e social media manager data la sua curiosità per il marketing e le nuove tecnologie. Scrive di prodotti innovativi con attenzione e sguardo critico per trovare le migliori alternative presenti sul mercato.

Classifica dei Migliori Prodotti

1 Brother MFCL2710DW Stampante Multifunzione Laser 4 in 1 Bianco e Nero, Velocità Stampa 30 ppm,...

Brother MFCL2710DW Stampante Multifunzione Laser 4 in 1 Bianco e Nero, Velocità Stampa 30 ppm,...

  • Connettivita: Rete cablata, WiFi (stampa da smartphone e tablet) e WiFi Direct
  • Stampa fronte/retro automatica (la copia e la scansione non possono essere...
2 HP Laser MFP 137fnw Stampante Laser Multifunzione Monocromatica, Stampa, copia, scansione, fax,...

HP Laser MFP 137fnw Stampante Laser Multifunzione Monocromatica, Stampa, copia, scansione, fax,...

  • Questa stampante è dotata di un sistema di sicurezza dinamica, che potrebbe essere periodicamente...
  • Corredata di caricatore di carta frontale, con capacità fino a 150 fogli, con...
3 HP LaserJet Pro M28A Stampante Bianco e Nero, solo USB, Multifunzione, fino a 18 ppm, Copia,...

HP LaserJet Pro M28A Stampante Bianco e Nero, solo USB, Multifunzione, fino a 18 ppm, Copia,...

  • Stampa fronte/retro manuale
  • Questa stampante è dotata di un sistema di sicurezza dinamica, che potrebbe essere periodicamente...
  • La stampante multifunzione laser più piccola...
4 HP LaserJet Pro M15a Stampante Monofunzione Bianco e Nero, Solo USB, 18 ppm, Bianco

HP LaserJet Pro M15a Stampante Monofunzione Bianco e Nero, Solo USB, 18 ppm, Bianco

  • La stampante laser più piccola della sua categoria
  • Velocità di stampa fino a 18/19 ppm
  • Vassoio di alimentazione da 150 fogli
5 HP LaserJet 135a 4ZB82A, Stampante Laser Bianco e Nero Multifunzione, Stampa, Copia, Scansione,...

HP LaserJet 135a 4ZB82A, Stampante Laser Bianco e Nero Multifunzione, Stampa, Copia, Scansione,...

  • SPECIFICHE DI STAMPA: fronte e retro manuale, formati supportati A4, A5, A6, B5 (JIS), B6 (JIS), 10...
  • Questa stampante è dotata di un sistema di sicurezza dinamica, che potrebbe...
Back to top
Apri Menu
stampantelasermigliore.it